Il truffatore si nasconde su Ebay: Urbansk8shop ed i suoi Galaxy S2

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

E’ una calda mattina di fine luglio, spulciando gli annunci di ebay, alla ricerca di qualche ghiotta offerta, ci imbattiamo in una clamorosa inserzione. I nostri occhi si spalancano dinnanzi a tanta grazia, è davvero un miracolo, abbiamo trovato un inserzione che vale oro, già, oro che possiamo risparmiare e trattenere sui nostri conti correnti. Ma di che cosa si tratta? L’inserzione riguarda la vendita di uno smartphone Samsung Galaxy S2, nuovo, fatturato, e con garanzia italiana, al prezzo di 350€, puliti puliti. Disponibili 20, spese di spedizione a carico dell’acquirente di 10€. Osservando bene l’inserzione, notiamo immediatamente la possibilità di fare la nostra proposta d’acquisto, per la serie il prezzo può diventare ancora più appetibile di quanto già non lo sia. Il venditore (Urbansk8shop), risulta iscritto come “venditore professionista”, registrato con regolare partita IVA e con tanto di feedback positivi sul groppone. Unico neo, che poi sarà il nostro appiglio per l’inchiesta, il venditore accetta pagamenti solo tramite vaglia postale (Non fidatevi mai di una soluzione simile). Il 28 di luglio ci mettiamo subito al lavoro e contattiamo il venditore tramite una mail, in sostanza chiediamo se il cellulare sia davvero nuovo e fatturabile. Il venditore ci risponde dopo qualche minuto in modo affermativo ad entrambe le domande. Decidiamo di fare allora l’ennesima domanda, chiedendo la possibilità di ritirare l’oggetto o di effettuare il pagamento tramite paypal, attendiamo diversi minuti ma del venditore nessuna traccia, la risposta non arriverà mai. Decidiamo quindi di non procedere all’acquisto dello smartphone. Tuttavia, teniamo d’occhio l’inserzione, ed osserviamo che nell’arco della mattinata del 28 luglio 2011, tutti i Galaxy S2 disponibili vengono venduti. Risultato: 20 telefonini x 350€ di prezzo= 7000€ puliti puliti, e se aggiungiamo ad essi i 10€ della spedizione fanno 7200€. Pagati dagli acquirenti ed incassati dal venditore.

IL POST VENDITA

Le sorprese, che tanto sorprese non dovevano essere, non tardano ad arrivare. Nei giorni successivi osserviamo l’inserzione ed i primi feedback assegnati dagli acquirenti al venditore. Sono tutti, o quasi, negativi, bollino rosso,  tutti concordi nell’essere stati truffati, defraudati e presi in giro, molti asseriscono che il venditore sia registrato con partita IVA non sua, corrispondente ad un negozio di abbigliamento del nord Italia, nessuno ha ricevuto il telefono, l’inserzione è stata rimossa ed il venditore presumibilmente bloccato (non lo rileviamo più nella comunity). Alleghiamo le immagini della disavventura nella quale 20 utenti ebay sono incappati:

Per chi avesse ulteriori notizie restiamo a disposizione.

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape