Video messaggi Skype anche su Android

da

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

I videomessaggi gratuiti di Skype finalmente anche su Android, ma anche su Mac e iOS. Dopo la versione beta lanciata all’inizi del 2013 che prevedeva un limite di 20 messaggi e la successiva sottoscrizione al servizio Skype Premium al costo di circa 4 euro al mese, ora sarà quindi possibile inviare e ricevere i messaggi gratuitamente.

Le videochiamate di Skype finalmente anche su Android

Le videochiamate di Skype finalmente anche su Android

Vediamo nel dettaglio le features così come ce le presenta Skype nell’area download per Android:

  • Invio e ricezione di messaggi istantanei gratuitamente
  • Chiamate e videochiamate faccia a faccia gratuite con connessione 3G o WiFi
  • Chiamate e SMS a tariffe bassissime verso telefoni fissi e cellulari
  •  Invio gratuito di foto, video e file di qualsiasi dimensione
  • Invia un messaggio che trasmette le tue immagini, la tua voce e il tuo stato d’animo

Gli Android victim potranno quindi registrare mini-videomessaggi da 3 minuti (disponibili sul servizio Voip degli smartphone) facendoli trovare al destinatario non appena inviati. Un servizio dotato di usabilità molto intuitiva: all’interno della schermata chat sarà sufficiente cliccare il tasto + per lanciare l’interfaccia del video messaggio e registrare.

Cresce quindi il divertimento sul sistema operativo Android! Partito in sordina in confronto al ‘mostro sacro’ iOs, oggi ha un mercato consolidato, molti fedeli seguaci, collaborazioni importanti e una vasta gamma di potenzialità. Anche l’Android Market è cresciuto in maniera esponenziale diventando il diretto concorrente dell’Apple Store che pur continua ad essere il più scelto per quanto riguarda le applicazioni.

Se anche voi state ormai seriamente pensando di passare ad Android, la scelta non può non ricadere su i ‘re’ dell’Android system, come i vari Samsung Galaxy S4, Huawei Ascend Y300, Ngm Mobile WeMove, che potete facilmente comparare e acquistare su siti online.

Se la videomessaggistica è il vostro pallino, assicuratevi prima però che il device riesca a supportare l’applicazione; difatti la frammentazione di Android ha colpito anche Skype e alcuni smartphone al momento presentano un bug: l’interfaccia si apre, ma non mostra il cbcbvideo video video girato… Attendiamo nuovi fix.

RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Condividilo sui Social Network…
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Protetto da Copyscape