SMS Backup+ l’app ideale per il backup degli SMS

da

In pieno anno 2015, grazie alla diffusione delle tariffe dati, tra i tanti sistemi di messaggistica esistenti viene quasi difficile pensare che vi siano persone che utilizzino ancora i “vecchi” SMS. Ebbene, contrariamente a quanto si possa pensare, esiste uno zoccolo duro di utenti che non vi rinuncia e li utilizza quasi quotidianamente. SMS Backup+ è un’applicazione gratuita per Android dedicata a loro, studiata per il backup e ripristino degli sms semplice e molto funzionale. Ovviamente l’app può essere utilizzata da tutti; utenti che cambiano spesso il proprio dispositivo, da chi esegue il modding installando nuove rom, o semplicemente da chi desidera conservare lo storico dei propri messaggi.   

Schermate applicazione SMS Backup+

Schermate applicazione SMS Backup+

Ma cosa fa esattamente questa applicazione? SMS Backup+ permette di copiare i propri SMS/MMS e la cronologia delle chiamate  sul proprio account GMAIL. Il tutto sarà poi visibile  come un messaggio di testo, raggruppato in specifiche etichette sempre costantemente aggiornate. Una volta scaricata dallo store di Google, in pochi semplici passi saremo in grado di poter operare in maniera corretta. Innanzitutto sarà necessario verificare che nelle impostazioni dell’account gmail la funzione “Accesso IMAP” sia attiva. Fatto ciò potremo eseguire l’app e premendo sulla voce “Connessione” autorizzeremo SMS Backup+ ad usare il nostro account gmail.

L’applicazione si presenta con un’interfaccia minimale ed intuitiva; le funzioni principali dell’app sono essenzialmente quelle di salvare e ripristinare i nostri SMS, e pertanto sono ben evidenziate con due comodi bottoni a prova di utente alle prime armi..  

Visualizzazione SMS in GMAIL

Visualizzazione SMS in GMAIL

Il primo backup dovrà essere eseguito manualmente; dopo aver collegato il vostro account Gmail, SMS Backup + vi chiederà di effettuare una prima sincronizzazione. Se si sceglie “Backup”, si avvia il backup di tutti i vostri messaggi a Gmail, mentre il tasto “Ignora” si rivela utile se si è disinstallato in precedenza SMS Backup+ e non si desidera inviare nuovamente i messaggi a Gmail. Tra le opzioni disponibili è presente il backup automatico con le relative impostazioni, sarà possibile scegliere l’intervallo di salvataggio degli sms e quando salvare gli sms in arrivo. L’altra funzione è ovviamente quella del restore (ripristino). Una volta premuto sul pulsante “Ripristina”, l’applicazione chiederà di diventare l’app di default per i messaggi, successivamente effettuerà il ripristino vero e proprio. Il resto delle altre opzioni sono chiare ed esplicative, pertanto lasciamo al nostro lettore la curiosità di testarle tutte.

Per concludere possiamo dire che SMS Backup+ svolge il suo lavoro in maniera egregia, occupa poco spazio ed è facile da utilizzare. L’applicazione e gratuita e priva di pubblicità ma se ritenuta utile e funzionale sarà possibile supportare lo sviluppatore attraverso una donazione sul Play Store.

Scaricala dal Google Play Store

RIPRODUZIONE RISERVATA ©